lunedì 14 aprile 2014

Polpette...quelle di mamma

Polpette al forno, ricetta di famiglia

Post veloce, come velocemente si rincorrono tutti i ricordi legati a questo piatto....quando Caterina ed Eduardo hanno visto queste foto immediatamente hanno detto "Uhhhhhh le polpette di nonna!!!" ecco.....talmente è stampato nelle loro menti il ricordo di questo piatto che penso le riconoscerebbero tra mille :) e allora senza troppo crogiolarmi nelle nostalgiche emozioni che questo piatto evoca ve lo racconto velocemente, così com'è veloce la sua realizzazione.....mamma era 'n'artista in fatto di cucina veloce veloce.....ma sempre gustosa!!!! questa ricetta non ricordo bene se lei l'avesse adottata dal pacchetto di ricette provenienti dalla famiglia di papà oppure se invece fosse una di quelle in dote dalla sua famiglia di origine......non è importante anche perchè è a pieno titolo una delle ricette "di famiglia". E ricordandola insieme con mia sorella Caterina, lei mi ha raccontato uno dei piccoli "trucchi" che mio padre utilizzava per aromatizzare la carne delle polpette......ve lo svelerò raccontandovi la ricetta :)

Polpette al forno
Polpette al forno, ricetta di famiglia

Ingredienti
1 kg di ottima carne macinata di vitello
sale 
2 spicchi d'aglio
2 + 3 cucchiai olio evo
2 rametti di rosmarino fresco
un ciuffo di prezzemolo
pane raffermo

Polpette al forno, ricetta di famiglia

Preparazione
In una insalatiera mescolare la carne con il sale, l'aglio, il prezzemolo e il rosmarino ben tritati, e due cucchiai d'olio evo. Mescolare sino ad avere un composto omogeneo, assaggiare per capire se è ben salato il composto e procedere alla formatura delle polpette, che devono essere ovali e lunghe circa 4-5 cm. Tagliare il pane raffermo in pezzetti di circa 4-5 cm di lunghezza e sistemare, in una teglia da forno oliata con i restanti 3 cucchiai di olio evo, alternando un pezzo di pane e una polpetta, pane, polpetta sino a terminare la fila con un pezzo di pane. Una volta riempita la teglia, infornare in forno caldo a 190° per circa 50 min. o finché le polpette siano ben colorite. 
Se non amate l'aglio a pezzettini, anche se piccoli, allora procedete col trucco di papà : mettete a macerare in 1/2 bicchiere di vino rosso i due spicchi d'aglio schiacciati. Lasciateli almeno una ora abbondante a scaricare il loro aroma e poi utilizzate il vino rosso per impastare la carne :) Da mangiare calde, ma pure fredde per noi so' 'na delizia!!!!!

Polpette al forno, ricetta di famiglia



2 commenti:

  1. mi sa che queste le faccio domani... che sto mettendo alla prova il forno nuovo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene :) poi mi fai un resoconto eh?? buona pasquetta!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...