domenica 18 gennaio 2015

"Quindim": Bem-vindos no Brasil




Ho cercato e ricercato proprio tanto per trovare qualcosa che riassumesse la grandezza, la magnificenza, lo splendore di questo paese......Perché la verità è che non è facile parlare del Brasile, il quinto paese più grande al mondo, dove tradizione e progresso convivono mescolandosi in un mix che a volte diventa esplosivo. E allora vado avanti come sempre....seguendo le mie sensazioni e le mie emozioni. Se penso al Brasile penso ad un'esplosione di colori, che prendono vita dalle innumerevoli sfaccettature del suo territorio; penso alla presenza di una natura generosa e ricca di biodiversità, esplosiva nella sua imponenza; penso all'esplosione accecante del bianco delle sue infinite spiagge.....ma penso anche all'esplosività a stento contenuta delle storiche diseguaglianze tra una povertà endemica e un benessere economico che, secondo gli ultimi dati, è in continuo sviluppo. E questa povertà, che trova casa principalmente nelle regioni del nord e a ridosso delle grandi città, nelle "favelas",  continua a sottolineare la presenza di profonde ingiustizie e di gravi problemi sociali. E proprio nelle "favelas" (immense baraccopoli che attorniano le periferie delle grandi città) si manifesta una delle piaghe più grandi di questo paese: la prostituzione minorile (il Brasile ha il peggior record di traffico sessuale minorile di tutti i paesi del mondo ad esclusione della Thailandia). A questo fenomeno si lega indissolubilmente un tasso di criminalità minorile molto elevato: "circa l'80% degli oltre 50.000 omicidi annui nel paese governato da Dilma Roussef coinvolgono ragazzi tra i 14 e i 24 anni, in special modo nelle periferie di città come Rio de Janeiro, Fortaleza, San Paulo". 
Eppure, se penso al Brasile, la sensazione di gioia e allegria mi pervade....saranno i suoi colori, saranno le sue sonorità, sarà la sua frenetica sensualità che si libera nelle sue danze, che me lo rendono prezioso e me lo fanno amare. Ed è per questo che sono orgogliosa di ospitare, fino all'8 febbraio 2015, la tappa brasiliana dell'Abbecedario Culinario Mondiale. Chiunque può partecipare e venire a trovarmi, le regole per partecipare le trovate qui
Vi aspetto numerosi per scoprire insieme il fascino di questo meraviglioso paese, e farò di tutto per rendere piacevole questo vostro soggiorno.....a suon di musica e di "ricette". 
Benvenuti a casa mia.......................

                                      Bem-vindos en Fortaleza!!!!!!
Mar de Luz

Le immagini parlano più di mille parole vero?......e le parole preferisco usarle per parlarvi di questo dolcetto molto ma molto conosciuto in Brasile: il Quindim (si dovrebbe pronunciare "chingì" almeno da quello che mi ha detto un mio amico brasiliano). Questa piccola delizia risale all'epoca della colonizzazione portoghese ed è la variante indigena di un dolce portoghese molto famoso chiamato "Brisa-do-Lis". L'uso di tuorli d'uovo è una caratteristica di molti dolci portoghesi, come il "papo de Anjo" (dioppio mento dell'Angelo) o i "fios de Ovos" (Fili d'uovo), e il Brisa-do-Lis è tutt'oggi un dolce a base di uova, zucchero e mandorle. La rivisitazione brasiliana con cocco e zucchero è stato probabilmente creato dagli schiavi africani nel 17° secolo  nel Nord Est del paese, dove le noci di cocco erano abbondanti e la coltivazione della canna da zucchero era già molto sviluppata, e così la produzione di zucchero. Il termine Quindim deriva dalla lingua Bantu, e in origine indicava "i gesti, il comportamento o l'umorismo tipico delle ragazze adolescenti". Questo dolce è talmente amato in Brasile da diventare il contenuto di una famosissima canzone, composta da Ary Barroso per il cartoon di Walt Disney "I tre caballeros":

Os Quindins de Yayà

Di questa ricetta esistono diverse varianti, molte prevedono l'uso di latte concentrato, quella che vi propongo è il risultato di diverse ricerche e prevede l'uso di ingredienti e procedimento che hanno fonti differenti. Potete trovare qui, qui  e qui  le fonti dove ho attinto, e vi dico anche che questo dolce, in una variante uruguaya, me lo ha insegnato mia suocera, Mecha.  Nella sua variante il cocco grattugiato viene cotto parzialmente in uno sciroppo di zucchero, fatto raffreddare e poi aggiunto alle immancabili uova. Dimenticavo....gli stampini vengono ricoperti di caramello e poi cotti a bagno-maria. 
Per ora vi offro questo:

Quindim
Budino di cocco

Ingredienti per 6 Quindins
6 tuorli d'uovo
2 uova intere
40 gr di burro fuso
150 gr di cocco grattugiato
120 gr di zucchero
la scorza grattugiata di un limone verde
1 cucchiaio di succo di limone verde

Preparazione
Montare i tuorli d'uovo e le due uova intere con lo zucchero finché non saranno gonfie e ben chiare. Aggiungere il cocco grattugiato, che avrete precedentemente bagnato per idratarlo, il burro fuso e la scorza e il succo di limone (la ricetta originale prevede l'uso del lime, che non avevo, ma il limone verde ha fatto bene il suo lavoro!) Sbattere ancora per un paio di minuti e lasciare il composto riposare, coperto da un canovaccio, per un quarto d'ora.
Preparare gli stampini monoporzione, o un piccolo stampo da ciambella che viene chiamato "quindão", ungendoli con burro fuso e cospargendoli di zucchero, in modo tale che quando sformerete i quindins scivoleranno facilmente senza rompersi


Sistemare gli stampini in una pentola capiente, versare acqua bollente immergendoli per 2/3 e cuocerli in forno caldo a 180° per circa 50 minuti o finché uno stecchino infilato nel centro non uscirà completamente pulito. Prelevare gli stampini dall'acqua, farli raffreddare per una mezz'ora, poi delicatamente sformare i Quindins e decorare con scorzette di limone.


E, in ordine di arrivo, ecco la raccolta brasileira di questa tappa :)

Elena:  Brigadeiros - Blog: Zibaldone Culinario

Morena:  Beijinhos de Coco - Blog: Armonia Paleo

Elena: Queijadinha - Blog: Zibaldone Culinario




Morena: Bife Acebolado -  Blog: Armonia Paleo






Elena: Feijoada  - Blog: Zibaldone Culinario





Lucia: Feijoada - Blog: Tortadirose



Terry: Kibe - Blog: Crumpets & co.





Cinzia: Caipirinha - Blog: Cindystarblog


Elena: Quibebe  - Blog: Zibaldone Culinario

Pinko Pallino: Moqueca de camarao - Blog: Pinkopanino

Terry: Pào de Queijo - Blog: Crumpets & co.



Pinko Pallino: Bolinhos de bacalhau - Blog: Pinkopanino

Pinko Pallino: Pinkopào de quejo - Blog: Pinkopanino

Carla Emilia: Churrasco - Blog: Un'Arbanella di Basilico



Terry: Brigadeiros - Blog: Crumpets & co.


Cinzia: Bife Flamengo - Blog: Cindystarblog

Patrizia: Canja de galinha - Blog: La Melagranata

Patrizia: Insalata di Bahia - Blog: La Melagranata

110 commenti:

  1. lo voglio fareee!!! Buon viaggio Rosa ;)

    RispondiElimina
  2. Sono stupendi Rosa, sono quei dolcetti che amo e sono i preferiti di mio marito, li farò...un abbraccio carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono veramente deliziosi, mi devo ricordare di scrivervi anche la ricetta di mia suocera, che è deliziosa :) bello averti qui Tamara :)

      Elimina
  3. Eccomi finalmente a casa tua cara Rosa Maria, dolcetto da urlo, chiaramente ricco di uova come tutti i dolci di origine portoghese, ma anche se il fegato ne soffrirà non ci tiriamo certo indietro!! Oggi è il compleanno di mio figlio ma da domani mi metto a studiare e preparo qualcosa da gustare tutti insieme!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Resy è bello averti a casa :) vero, sono una vera e propria bomba questi dolcetti, ma talmente buoni che bisogna stare attenti. Ti aspetto con le tue leccornie :)

      Elimina
  4. Che meraviglia!!!! Rosa Maria sono splendidi e buonissimi!! Ne avevo assaggiato anni fa la versione con il latte condensato, credo!
    La tua casa è luminosa e accogliente! Grazie dell'accoglienza e a presto per un piccolo contributo!

    RispondiElimina
  5. eccoci arrivati in Brasile, ma che bella accoglienza! Quel filmato rende più di qualsiasi parola e pure la colonna sonora... sei grande! Assaggio subito il tuo dolcetto e tienti forte che ho già qualcosa di pronto... tornerò presto! un bacione e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di assaggiare quello che hai preparato Elena :) grazie per essere passata e complimenti di nuovo per la tua tappa. A presto

      Elimina
  6. Belli i dolcetti, mi ricordano tanto il Portogallo con tutte quelle uova ahahah e quasi quasi li faccio nella mia versione! Grazie per la tua presentazione molto calorosa e accogliente, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Morena, aspetto le tue meravigliose ricette in versione Paleo :) ti aspetto

      Elimina
  7. Ciao Rosa Maria ...io parto subito in quarta ... ecco dei dolcetti deliziosi...
    http://zibaldoneculinario.blogspot.it/2014/04/i-brigadeiros-un-dolcetto-brasiliano.html
    tornerò presto, vedrai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, sei la prima!!!! anche io ho in mente di prepararli.........ti aspetto!

      Elimina
  8. La prima ricetta è già pronta, preparata per i mondiali di calcio. Sono dei Beijinhos de Coco deliziosi :-) vado ad esplorare nelle cucine brasiliane e spero di tornare presto. http://armoniapaleo.blogspot.it/2014/06/beijinhos-de-coco-baci-di-cocco.html

    RispondiElimina
  9. Grazie, sono deliziosi Morena. In quanto a dolci il Brasile non ha niente da invidiare ad altri paesi.....spero di rivederti! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. eccomi ancora qui...
    http://zibaldoneculinario.blogspot.it/2014/07/queijadinha-dolcetti-brasiliani-al.html
    ora ho finito di vivere di rendita... :)
    da domani si cucina brasiliano!!!!

    RispondiElimina
  11. :) grazie Elena!!! allora ti aspetto con i piatti brasiliani. Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. eccomi...baci baci
    http://www.unpezzodellamiamaremma.com/2015/01/baccala-al-forno-bacalhau-ao-forno.html/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tamara :) adoriamo il baccalà!!! un abbraccio grande

      Elimina
  13. Ben arrivata Tamara :) grazie del contributo. Bacioni

    RispondiElimina
  14. CIAO TESORA!!!! ^__________^
    Eccomi col mio piattino...

    ARROZ E FEIJAO-CORDA (Riso e Fagioli)
    http://gatadaplarr.blogspot.it/2015/01/brasile-e-il-viaggio-continua.html

    Bacioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  15. Ciao Rosa Maria,
    ho già caldo qui in Brasile, cosa dici se ci gustiamo una fresca Batida de Abacaxi? :-)

    http://cindystarblog.blogspot.it/2015/01/batida-de-abacaxi-pineapple-batida.html

    RispondiElimina
  16. Eccomi da te con il gustoso Bife Acebolado. Buona domenica e a presto. Morena :-* http://armoniapaleo.blogspot.it/2015/01/bife-acebolado-bistecca-di-manzo-con.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima ricetta Morena, semplice e immagino molto gustosa :) grazie.

      Elimina
  17. cara ecco la ricetta, ancora la devo digerire, ma è ottima...
    http://www.unpezzodellamiamaremma.com/2015/01/acaraje-frittelle-brasiliane.html/

    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confortata dalla tua "difficoltà di digerirle" :) concordo sono ottime ma un po' pesanti....grazie

      Elimina
  18. Rosa Maria ecco finalmente la prima ricetta, ne ho già altre pronte da postare!! Un bacione
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2015/01/manjar-de-coco-queimado-budino-al-cocco.html

    RispondiElimina
  19. Grazie Resy :) spero di rifarla prestissimo!

    RispondiElimina
  20. Ecco la seconda ricetta dolce, buona giornata carissima!!
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2015/01/bolo-de-coco-e-abacaxi-dolce-di-cocco.html

    RispondiElimina
  21. Sono riuscita a postare anche questa torta brasiliana che avevo fatto a dicembre per il compleanno di mia figlia!! Baci
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2015/01/bolo-beijinho-la-torta-bacio-brasiliana.html

    RispondiElimina
  22. Piacere di conoscerti Rosa Maria, ti lascio la mia prima ricetta brasiliana :-)
    http://cinziaaifornelli.blogspot.it/2015/01/panini-soffici-al-formaggio-gluten-free.html
    Un abbraccio e complimenti per il tuo bellissimo post al Brasile, splendida ricetta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piacere è tutto mio Cinzia, e benvenuta. Grazie del contributo e spero a presto :)

      Elimina
  23. eccomi con un piatto super sostanzioso....per fortuna che qua c'è freddo: http://zibaldoneculinario.blogspot.it/2015/01/feijoada-piatto-di-carne-e-fagioli.html

    ciao...spero di tornare presto, ho in cantiere un'altra ricetta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena :) non mi sono azzardata a preparale la feijoada.......però la tua la provo!!!!

      Elimina
  24. Rosa Maria anch'io ho voluto provare il cibo di strada brasiliano, ma questi sono leggeri leggeri!! Un bacione
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2015/01/pastel-de-queijo-de-carne-moida-de.html

    RispondiElimina
  25. Ciao, ecco il mio primo (spero) contributo per il Brasile http://lacucinadianisja.blogspot.it/2015/01/torta-bulgara-per-labbecedario.html
    Grazie per l'ospitalità, a presto ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata e per questa "chicca" dolcissima!!!!

      Elimina
  26. Pubblicata mercoledì, ma dimenticata di lasciarti il link. Mi perdoni #cuocavagabonda ?
    Eccolo: http://muvara.blogspot.com.es/2015/01/labbecedario-culinario-mondiale.html e oggi vado a cercare gli ingredienti che mi mancano per la prossima!
    Ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdonata #capaEloisa!!!! Bella ricetta e bello Caetano :)
      ti aspetto con la prossima
      #cuocavagabonda!

      Elimina
  27. My contribution to the World Culinary ABC and Brazil. Thank you for hosting this beautiful country with fabulous food and drink.
    http://cafelynnylu.blogspot.com/2010/06/thirsty-thursday-brazilian-gin-and.html

    RispondiElimina
  28. Ciao Rosa! ecco la mia seconda ricetta
    http://www.tortadirose.it/salati/feijoada-brasile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma la prima???? vado a vedere questa nel frattempo:)
      Grazie Lucia

      Elimina
  29. tesoro ecco la ricetta dele Bolo de café, baci
    http://www.unpezzodellamiamaremma.com/2015/02/bolo-de-cafe.html/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vista Tamara e mi piace proprio assai!!!!! Grazie :)

      Elimina
  30. Eccomiiiiiiiiiiiiiiii, anche il bolo de rolo é postato, scusa per la dimenticanza ;-) Bacioni!!
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2015/02/bolo-de-rolo-il-tipico-dolce-di.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Resy :) aspetto i dolcetti di carnevale eh?!
      Un bacio grande

      Elimina
  31. Eccomi Rosa Maria con la seconda ricetta: Polpette di merluzzo, Bolinhos de bacalhau
    http://cinziaaifornelli.blogspot.it/2015/02/polpette-di-merluzzo-bolinhos-de.html
    Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  32. Ciao tesoro!
    Ecco una mia ricetta per questa meravigliosa tappa!
    E complimenti per le ricette che hai preparato fin'ora, una più invitante dell'altra! :)

    https://crumpetsandco.wordpress.com/2015/02/03/kibe-polpette-di-manzo-brasiliane-brazilian-meatballs/

    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente anche tu Terry :) ti aspettavo!!! grazie per il tuo contributo. Un bacione grande grande

      Elimina
  33. Questi per festeggiare degnamente il Carnevale di Rio che ci hai magnificamente raccontato.........sto ancora allenandomi con il samba ehhh!!!
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2015/02/filhos-de-carnaval-le-castagnole-del.html
    Bacioni!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco :) mi sa che con tutti i tuoi dolci la samba ci vuole proprio Resy. Sei unica. Un bacione

      Elimina
  34. Cibo di strada brasiliano per tirarci su dopo aver ballato tutto il pomeriggio!! ;-) ciao ciao
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2015/02/coxinhas-de-frango-il-cibo-di-strada.html

    RispondiElimina
  35. Finalmente ho pubblicato anche le mie due ricette :
    http://lacucinadicrista.blogspot.it/2015/02/salpicao-de-frango-insalata-di-pollo.html
    e http://lacucinadicrista.blogspot.it/2015/02/potinho-cremoso-cafe-com-leite-crema-al.html

    Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina per il tuo contributo. Un abbraccio e a presto

      Elimina
  36. Con tutti questi balli frenetici ... dissetiamoci ancora! :-)))

    http://cindystarblog.blogspot.it/2015/02/caipirinha.html

    E se domani nevica davvero come da previsioni, mi rifornirò di ghiaccio fresco :-)))

    RispondiElimina
  37. Ciao, ancora una delizia dal Brasile http://lacucinadianisja.blogspot.it/2015/02/bolo-embrulhado-per-labbecedario.html
    Grazie per l'ospitalità a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahi la mia dieta!!!!! ma quanto mi piace 'sta tappa :) grazie Anisja

      Elimina
  38. ciao Rosa Maria, ecco un'altra mia proposta...
    http://zibaldoneculinario.blogspot.com/2015/02/quibebe-un-pure-di-zucca-brasiliano.html
    questo Brasile ci ha fatto davvero innamorare! bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I contorni mi mancavano :) corro ad aggiungere!!!! Felice che vi stiate innamorando di questa terra :)

      Elimina
  39. Ciao carissima, eccomi qui con la mia proposta:
    http://pinkopanino.blogspot.it/2015/02/moqueca-de-camarao.html.
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto apprezzata la tua ricetta :) grazie di cuore

      Elimina
  40. Arieccomi con un'altra ricettina... un travaglio ;)
    Il pao de queijo
    https://crumpetsandco.wordpress.com/2015/02/05/pao-de-queijo-panini-di-tapioca-e-formaggio-brasiliani-brasilian-tapioca-and-cheese-rolls/


    Baciiiiii

    RispondiElimina
  41. Ciao cara...
    Feijoada anche per me...vegetariana però :)
    https://briggishome.wordpress.com/2015/02/05/feijoada-vegetariana/
    A presto e grazie di ospitarci.
    baciussssss
    brii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco questo non impegnerà troppo il mio stomaco!!!!! :) mi dà l'idea di un piatto saporito ma non pestante. Grazie carissima, vado ad aggiungere <3

      Elimina
  42. carissima questa è l'ultima (solo per te!!!) non ce la faccio più a ingurgitare calorie su calorie...però mi piacciono così tanto e questo è strepitoso, soffice come una nuvola...un abbraccio
    http://www.unpezzodellamiamaremma.com/2015/02/bolo-com-leite-de-coco.html/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tamara, devo cercare di provare tutte le vostre ricette!!! ma mi serve un guardaroba nuovo :)

      Elimina
  43. Ciao Rosa, una "marmellata" di zucca da spalmare mentre ascolto i tuoi splendidi brani brasiliani http://viaggiarecomemangiare.blogspot.it/2015/02/doce-de-abobora.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è davvero assai gradita Marta! Ho un debole per la zucca e per le "marmellate"!

      Elimina
  44. Eccomi qui di nuovo con una seconda idea:
    http://pinkopanino.blogspot.it/2015/02/bolinhos-de-bacalhau.html
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  45. Non so se ha senso anche questa mia vecchia prova:http://pinkopanino.blogspot.it/2012/12/pinkopao-de-quejo.html, nessun problema se viene scartata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Pinkopao mi piace proprio :) e mi piacciono le sperimentazioni....solo che se vuoi inserirlo nella raccolta devi sempre linkare all'Abbecedario e al mio post. Appena inserisci questi lo aggiungo alla raccolta :)

      Elimina
  46. Ciao Rosa Maria, pensavo proprio di non farcela ma almeno una ricetta sono riuscita a prepararla. Un bacione
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2015/02/churrasco-dal-brasile-per-labc.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che tu ci sia riuscita Carla :) grazie!

      Elimina
  47. Ciao Rosa Maria sono Manuela. Eccomi anche se come al solito sono fra le ultime arrivate. io ti propongo gli Esfiha fechada, panini ripieni di carne
    http://adietadalunedi.blogspot.it/2015/02/esfiha-feshada-uno-street-food.html
    se vanno bene avevo postato anche i beijinos de coco e i brigadeiros un paio di mesi fa
    http://adietadalunedi.blogspot.it/2014/11/io-e-dona-flor.html
    grazie di tutto, se riesco arrivo ancora domani con un'altra ricetta. Ciao e grazie ancora. Manu.

    RispondiElimina
  48. Ciao! Mi presento: sono Ornella Angela e sono amica di Resy. Grazie a lei ho conosciuto questa bella iniziativa e ho pensato di partecipare con questa mia ricetta: http://speziecioccolato.blogspot.it/2015/02/beijinhos-coco-e-limao.html.
    Mi sono iscritta ai tuoi followers ed ora con calma mi guarderò questo tuo ricchissimo blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta tra noi Ornella e benvenuta a casa mia :) grazie del contributo. Sono sicura che ti divertirai seguendo anche tu questa matta carovana!

      Elimina
  49. Non ho resistito e li ho fatti anche io ;)
    https://crumpetsandco.wordpress.com/2015/02/07/brigadeiros-tartufini-al-cioccolato-brasiliani-brazilian-chocolate-fudge-truffles/
    Baci e grazie della meravigliosa ospitalitá!
    Terry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry per essere stata qui da me :)

      Elimina
  50. Ciao Rosa Maria! Sono di nuovo qua per portarti i miei Pastéis da feira. Ma quanto mi piace la cucina brasiliana! Possiamo fermarci ancora una settimana? Magari!!!!
    http://adietadalunedi.blogspot.it/2015/02/pasteis-da-feira-ritmo-di-samba.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manuela, sto ancora ridendo!!!! mi piace molto il tuo modo di scrivere e raccontare la cucina....penso che ti seguiro'!

      Elimina
  51. ciao Rosa, come non fare un piatto di carne brasileira? :-)))
    eccoti un bife flamengo, ed un grazie ancora per la tua splendida e sonora accoglienza! :-*

    http://cindystarblog.blogspot.it/2015/02/bife-flamengo-manzo-flamengo-flamengo.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cinzia, per un momento mi son preoccupata!!!! Solo super-alcolici!!!!! =D magari possiamo pensare a qualche tappa da dedicare solo a dio Bacco e accoliti!!!! grazieeeeeeeeeeee!!!!!

      Elimina
  52. Cara Rosa Maria, mi piange il cuore a non aver saputo offrirti qualche nuova ricetta, preparata appositamente per questa tappa che tu ospiti con tanto amore, colore, gioia e musica! Queste tre settimane sono passate in un lampo, una specie di frullatore supersonico che mi ha portato ovunque…tranne che nella mia cucina. Ti lascio, almeno, un paio di ricette postate tempo fa, a ricordo del mio soggiorno brasiliano di moltissimi anni fa.
    Un abbraccio

    http://melagranata.it/2009/indice/primi-asciutti/zuppe/la-panacea-di-tutti-i-malie280a6-il-brodo-di-pollo-e-la-canja-de-galinha-brasilera/

    http://melagranata.it/2009/indice/secondi-di-carne/insalate-e-contorni/insalate/pranzo-in-spiaggia-linsalata-di-bahia/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata Patrizia :) so che sei molto incasinata in questo periodo, per questo lo apprezzo molto <3

      Elimina
  53. Imbranata come poche eccomi e scusami! Ti ho preparato un dolce veramente buono e inusuale...bella esperienza grazie a te e l'Abbecedario! http://www.natosottoilcavoloblog.com/2015/02/canjiquinha-de-milho-verde.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo dolce mi ha proprio intrigata!!!! lo rifaro' sicuramente. Grazie della collaborazione

      Elimina
  54. Arrivo anche io, fanalino di coda come al solito: http://www.pulcetta.com/2015/02/stufato-pesce-brasiliano-brazilian-fish-stew.html

    Mi piace molto che tu abbia parlato dei problemi del paese. Alla radio ho sentito molti servizi sui problemi sociali causati (o meglio, resi piu' acuti) dai lavori per i mondiali di calcio e le prossime olimpiadi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi sapere, Simona, che sono allergica ai "viaggi-cartolina" anche quelli virtuali!!! Sarà forse la deformazione professionale, ma cerco sempre di andare oltre la facciata esterna delle cose :) Bello che tu sia venuta a trovarmi!

      Elimina
  55. Comunque a mia discolpa devo dire che io sono venuta qui, ho lasciato il link e poi evo essermi persa in mille faccende e chissà che è successo! Comunque #lacapa fa i compiti e ti lascia la ricetta: http://muvara.blogspot.com.es/2015/02/abbecedario-culinario-mondiale-bolo-com.html. E ora vado a scrivere l'ultimo post...promesso, promesso, poi ti lascio il link qui senza fare casini :-)
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  56. Eccoti l'ultimo post con dentro ben due ricette (che non c'entrano niente l'una con l'altra) e per paura di essere sgridata, questa volta te la lascio prima qui e poi vado su FB :-)
    http://muvara.blogspot.com.es/2015/02/labbecedario-culinario-mondiale-arroz.html.
    Ciaooooo :-*

    RispondiElimina
  57. Questo è il mio dolce saluto al Brasile per ringraziarti dell'ospitalità e della disponibilità che ci hai dimostrate!! smackkkkkkkkkk
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2015/02/torta-holandesa-per-un-saluto.html

    RispondiElimina
  58. Arrivo in ritardissimo con questa ricetta, se ritieni di non pubblicarla fai pure, intanto io te la segnalo: http://speziecioccolato.blogspot.it/2015/02/pudim-de-pao.html.
    Grazie dell'ospitalità e a presto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...