domenica 28 agosto 2011

Lemon Pie

Caldo...caldo e ancora caldo! Oggi vorrei preparare qualcosa di fresco come dessert......qualcosa che mi faccia pensare a quelle giornate che annunciano l'arrivo dell'aria fresca settembrina, ma che abbiano ancora i colori luminosi della piena estate.....insomma uno "scorcio di fine estate". Scartabellando tra i vari quaderni di ricette, e gli innumerevoli foglietti svolazzanti (proprio non riesco a diventare una "persona ordinata") ho trovato una versione della Lemon Pie che mia suocera Mecha mi ha lasciato in uno dei suoi soggiorni a casa.....è una ricetta che conservo con riguardo come un piccolo tesoro, insieme a tante altre, e la condivido con voi

Lemon Pie di mamma Mecha
il Lemon Pie di Mecha.....ricetta di famiglia:)
Genealogia di una cuoca
Per il guscio dipasta:
Ingredienti
250 gr di farina 00
125 gr di burro freddo                       
1 uovo
un pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci
acqua q.b. per amalgamare la pasta
Lemon Pie
Procedimento
In una ciotola mettere la farina il sale e il lievito e mescolare bene. Aggiungere il burro freddo a pezzetti e con la lama di un coltello tagliuzzare mescolandolo alla farina. Aggiungere l'uovo e acqua quanto basta ad amalgamare il composto. Solo alla fine utilizzare le mani per dare una forma sferica. Trasferire la ciotola in frigorifero e lasciare riposare la pasta per almeno 1 ora. Riprendere la pasta e foderare una tortiera di 26 cm. Pareggiare i bordi, ricoprire l'interno completamente con carta forno e poggiare una seconda tortiera di 24 cm dentro il guscio di pasta. In questo modo cuocerà senza "bozzi" o imperfezioni. Infornare a 180° per circa 40 min. (la pasta deve essere appena dorata e asciutta).

Lemon Pie
Crema di Limone
Ingredienti
4 tuorli d'uovo
280 gr di zucchero
125 cc di succo di limone
125 cc di acqua
4 albumi + 2
4 fogli di colla di pesce

Procedimento 
Mettere in un pentolino i tuorli d'uovo, metà dello zucchero e il succo di limone e cuocere a bagno-maria fino a quando la crema non velerà il cucchiaio. Ritirare dal fuoco e aggiungere i fogli di colla di pesce, messi precedentemente a bagno in acqua fredda, dopo averli strizzati. Aggiungere alla crema la scorza di un limone grattuggiata. Lasciare raffreddare. Montare a neve ferma gli albumi, aggiungendo gradatamente lo zucchero. Deve risultare un composto molto duro e lucido come una meringa. Aggiungere gradatamente la meringa alla crema fredda, mescolando dal basso verso l'alto. Riempire il guscio di pasta livellando bene la superfice. Mettere in frigorifero a rassodare. Preparare un'altra meringa con i due albumi e 4/5 cucchiaiate di zucchero. Come la precedente deve essere ben dura e lucida. Con una sac à poche e bocchetta larga, ornare a piacimento la superfice del dolce con la meringa e cospargerla di buccia di limone grattuggiata.

una delizia di limone e meringhe: il lemon pie di mamma mecha


3 commenti:

  1. lemon pie?????????????????mamma mia che bontà,grazie della spiegazione etto nella mia cartellina delle cose buone. belle anche le foto
    buona serata
    laura vz da bz

    RispondiElimina
  2. :) grazie Laura! ciao e buona serata a te!

    RispondiElimina
  3. Ma che buona Rosa, io amo le torte al limone, te la copio di sicuro ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...